Risparmio

Kakebo bebé

Già dai primi mesi di gravidanza, una delle maggiori preoccupazioni per i futuri genitori è la ripercussione che la nascita di un figlio avrà sul bilancio familiare. Oltre a rivedere i propri ritmi, le priorità e gli equilibri per far posto alle esigenze del bebè, è naturale  preoccuparsi di accoglierlo nel modo più adeguato, pensando a tutto ciò che potrà essere utile. Corredino, pannolini, carrozzina, culla, seggiolino auto, accessori vari e chi più ne ha più ne metta.

Ma è davvero tutto così indispensabile?

Una mia amica alla sua prima gravidanza, mi ha chiesto aiuto per destreggiarsi fra le varie offerte e non cadere nel tritacarne delle aziende del settore. La verità è che purtroppo, quello che è stato utile per me, non è detto lo sarà per lei, perché con i bimbi ogni storia è differente, ogni famiglia ha le sue esigenze e preferenze: insomma tutto è molto soggettivo!

Come aiutarla?

Girando tra gli scaffali di una libreria mi sono imbattuta in qualcosa che faceva proprio al caso mio: il Kakebo Bebè.

Cos’è il kakebo?

Il kakebo è “il libro dei conti di casa” usato in Giappone da tutte le famiglie che intendono tenere sotto controllo entrate ed uscite mensili. Si tratta di un libretto dove annotare tutti gli acquisti suddividendoli in precise categorie; questo permette, a fine mese, di avere un quadro completo di come abbiamo speso il nostro budget e ci permette di “aggiustare il tiro” se ci accorgiamo di aver fatto troppi acquisti non proprio utili.

…e il kakebo bebè?

Per venire incontro alle esigenze delle mamme che con un bambino piccolo avrebbero poco tempo per mettersi ad annotare le spese di casa, è stato studiato un kakebo su misura, suddiviso in tabelle settimanali anziché giornaliere, semplice e rapido da compilare.

Molti spazi sono pensati proprio per aiutare le mamme a risparmiare: all’inizio di ogni mese c’è un angolo dei “buoni propositi” dove annotare la cifra che si vorrebbe mettere da parte.

Ma ciò che mi ha convinta all’acquisto, è stato l’insieme di schede di approfondimento, informazioni e i suggerimenti pratici per chiarire un concetto fondamentale: si può garantire ai nostri piccoli tutto il necessario per essere felici, senza spendere cifre esorbitanti!

Quello che farò per la mia amica, sarà aggiungere a questi consigli delle note a margine per riportarle la mia esperienza. Per il resto, il kakebo bebè sarà un utile alleato che la aiuterà a prendere coscienza di cosa è veramente necessario per lei comprare e cosa può farsi invece prestare o regalare.

Se anche voi avete un’amica incinta e volete farle un regalo utile e originale, oppure state aspettando un figlio e non volete farvi cogliere dall’ansia di gestire i conti, il kakebo bebè fa per voi.

Come dite? C’è la fregatura? Vi sto lentamente portando a tirare fuori il matematico che è in voi?

Dai…non esagerate: si tratta solo di fare addizioni e sottrazioni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back To Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: