Fai da te Giochi Libri

Tubo Pitagorico fai da te per imparare le tabelline

Il Tubo Pitagorico è un gioco didattico della Quercetti pensato per aiutare i bambini a superare gli ostacoli legati alla comprensione delle tabelline.

Clicca per acquistare

Tubo pitagorico
Tubo Pitagorico

Si tratta di un tubo in plastica che alle estremità presenta due manopole ruotabili, una blu e l’altra rossa.

La parte centrale è dotata di finestrelle nelle quali, ruotando le manopole, è possibile far comparire i numeri naturali dall’1 al 10 con le relative moltiplicazioni, divisioni e tabelline.

In commercio esiste una collana di tre volumi pensata e ideata da Edizioni Erickson per aiutare i bambini a costruire significati matematici: “Dal fare al sapere: Artefatti intelligenti per costruire significati matematici”.

Uno dei tre volumi è Imparare con il Tubò Pitagorico (LIBRO + STRUMENTO). Esercizi e strategie per l’uso delle tabelline nelle moltiplicazioni e divisioni, di Andrea Maffia e Anna Baccaglini-Frank.

Clicca per acquistare

Tubo pitagorico
Imparare con il Tubò Pitagorico

Il libro è ricco di schede didattiche capaci di aiutare i bambini a riflettere sui meccanismi di funzionamento dell’artefatto, a comprenderne la logica sottostante, abituandoli a descrivere ed argomentare le strategie usate.

Tubo Pitagorico stampabile

Se non ve la sentite di acquistare testo e Tubo prima di sapere se l’artefatto suscita l’interesse dei bambini, ho la soluzione giusta per voi.

Ho pensato di realizzare un Tubo Pitagorico da stampare e assemblare utilizzando semplicemente nastro adesivo e fogli di cartoncino.

Tubo pitagorico
Tubo Pitagorico

Per ottenere il file pdf non dovete fare altro che cliccare sul pulsante di download. È totalmente gratuito e messo a vostra disposizione.

Vi prego soltanto di non modificarlo e di distribuirlo mantenendo il logo MammaConta.

Vi ricordo anche di seguire la mia pagina Facebook oppure il profilo Instangram per rimanere sempre aggiornati e non perdere tutte le novità.

Come si costruisce il Tubo delle tabelline

Una volta stampato il file pdf incollate la prima pagina su un cartoncino rigido, arrotolate fino a fare combaciare i bordi e fissate con del nastro adesivo.

Prendete la seconda pagina e ritagliate le finestrelle con gli asterischi. Plastificate con nastro adesivo oppure con una plastificatrice.

Tubo pitagorico
Tubo Pitagorico

A questo punto arrotolate il foglio sopra al tubo precedente e fermate nuovamente i bordi con del nastro adesivo.

Se volete potete già utilizzare il tubo ma in questa conformazione le tabelline sono tutte visibili contemporaneamente.

Tubo pitagorico
Tubo Pitagorico

Per avere un tubo pitagorico più simile a quello della Quercetti, utilizzate anche la terza pagina. Tagliate lungo i lati più corti del rettangolo e create le finestrelle dove vedete gli asterischi.

Plastificate ancora una volta sia per rendere il tubo più resistente che per permettere ai diversi strati di ruotare più facilmente.

Tubo Pitagorico
Tubo Pitagorico

Arrotolate attorno ai precedenti tubi e fissate i bordi con nastro adesivo. I tre tubi devono essere liberi di ruotare l’uno sull’altro.

Facendo muovere il secondo tubo sul primo si modifica il moltiplicando mentre, muovendo il tubo più esterno sul secondo, cambia il moltiplicatore.

Se come moltiplicatore si sceglie la T maiuscola, nelle finestrelle del tubo si leggono i numeri dell’intera tabellina.

Perché acquistare il Tubo Pitagorico e il testo della Erickson

Le attività del testo della Erickson partono dalla richiesta di utilizzare il Tubo per svolgere moltiplicazioni e divisioni con i numeri naturali, generando sequenze di azioni da descrivere.

Successivamente la richiesta è quella di ipotizzare possibili configurazioni e di argomentare le proprie scelte giustificando il risultato ottenuto basandosi sulle proprietà utilizzate.

Le schede del libro guidano i bambini in un percorso che inizia dalla scoperta e appropriazione degli schemi d’utilizzo del Tubo, fino ad arrivare alla costruzione di significati matematici attraverso il supporto dello strumento.

Infine i problemi aperti proposti portano il bambino a riflettere sui processi di costruzione delle tabelline e sulle relazioni tra i numeri coinvolti.

Voi cosa ne pensate? Credete sia utile utilizzare il Tubo Pitagorico con i bambini? Raccontatemi le vostre esperienze lasciando un commento e fatemi sapere se vi è piaciuto lo stampabile.

Fortunatamente Furbetto non ha avuto difficoltà ad imparare le tabelline ed ha utilizzato il tubo come strumento di autoverifica. In classe ha avuto modo di familiarizzare con la tavola piragorica e quando ha visto il tubo mi ha detto:” Carina mamma la tavola pitagorica che gira!”.

Sostieni MammaConta

Se ti piace il mio sito e vuoi aiutarmi a mantenerlo in vita…sostienimi!

Puoi acquistare attraverso i miei link di affiliazione Amazon senza spendere un centesimo in più.

Per ogni acquisto idoneo riceverò una piccola percentuale che utilizzerò per acquistare nuovi giochi e libri da recensire e consigliare.

Clicca per acquistare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top